Torre di Guevara

Situata nella Baia di Cartaromana, la Torre di Guevara, o di Michelangelo, o di Sant'Anna (per la chiesetta dedicata alla santa), è una casa turrita edificata con una pianta quadrata e anticamente cinta da alte mura. La sua costruzione si fa risalire alla fine del '400, probabilmente ad opera di don Giovanni De Guevara.

La torre è immersa in un vasto giardino che lambisce le acque di Cartaromana e quelle di una sorgente dismessa, è inoltre situata di fronte al Castello Aragonese, a poca distanza dagli scogli di Sant'Anna, un importante sito archeologico di epoca romana caratterizzato dalla presenza di fabbriche di terrecotte e botteghe per la lavorazione dei metalli.

Si racconta che nel 1500 vi soggiornò Michelangelo Buonarroti, amante segreto della poetessa Vittoria Colonna, moglie di Francesco Ferrante d'Avalos.

Oggi la torre è utilizzata per esposizioni d'arte ed eventi culturali.

Castello Aragonese

Imponente e affascinante, nei secoli il Castello Aragonese è stato una  fortezza, un centro culturale, una prigione politica. Oggi è un'attrazione celebre in tutto il mondo.

Museo Giardino di Lady Walton

Il Museo-Giardino di Lady Walton, noto come La Mortella, è un giardino, aperto al pubblico, creato da Susana Walton, moglie argentina del compositore inglese William, nel comune di Forio. 

 

Torre di Guevara

Situata nella Baia di Cartaromana, la Torre di Guevara si trova di fronte agli scogli di Sant'Anna e si dice abbia ospitato più volte Michelangelo Buonarroti, amante di Vittoria Colonna.

Giardini Ravino

I Giardini Ravino ospitano 5000 esemplari, in gran parte cactus e piante grasse, ma anche numerose palme, e flora mediterranea spontanea, con olivi, agrumi e piante aromatiche e officinali.